Blog

Archive for Occhi aperti

Lenti progressive con ampio monitor

PC fisso con ampio monitor ? La zona intermedia può essere critica per chi porta lenti progressive soprattutto se si prevede un utilizzo prolungato e continuativo . La postura potrebbe essere troppo bloccata e la necessità di spaziare orrizzontalmente non così agevole. Una semplice soluzione potrebbe essere quella di adottare un semplice monofocale o un degressivo ( lenti quindi prive di canali di progressione ) da utilizzare quando si prevedono lunghi stage di lavoro.computer-414059_1920

Posted in: Occhi aperti

Leave a Comment (0) →

Certified Reseller Ray Ban

Per affrontare un mercato sempre più variegato ma anche per questo ricco di insidie nasce Certified Reseller Ray Ban. Il consumatore entrando in un negozio che espone questo marchio avrà la sicurezza che effetivamente gli occhiali acquistati provengono dalla casa produttrice che ne attesta l’autenticità. Una garanzia in più che Ray Ban vuole dare al suo consumatore che decide per un acquisto ” senza sorprese “.

635496949885666916

Posted in: Occhi aperti

Leave a Comment (0) →

Occhiali e povertà

bianchini_manifesto lions occhiali_300x407Ci può essere un momento nella vita in cui diventa utile ed indicato mettere degli occhiali da vista. Per alcune persone rappresenta un problema in più , per altre semplicemente una scocciatura, per altre ancora è un momento per cambiare piacevolmente look. Non pensiamo che se indosseremo un semplice paio di occhiali diventeremo tra le persone più fortunate di questo pianeta, una vera elite.   Secondo l’ Organizzazione Mondiale della Sanità , il 90 per cento dei 285 milioni di persone in tutto il mondo con scarsa visione vivono in paesi a basso o medio reddito, dove un paio di occhiali potrebbe costare un anno di stipendio. A volte questo può fare la differenza tra affrontare un percorso scolastico o meno, rimanere disoccupati o trovare un’ impiego. Da anni collaboriamo con Lions per la raccolta di occhiali usati che verranno donati in giornate speciali alle popolazioni più bisognose del pianeta.

In casa un’occhiale che non serve più ?

Posted in: Occhi aperti

Leave a Comment (0) →

I raggi solari e la vista

In vista della tanto attesa bella stagione, ecco qualche buon consiglio per aiutarti a proteggere gli occhi dai raggi solari.
Innanzitutto – e questo vale, in generale, per qualsiasi esposizione al sole – evita periodi troppo prolungati e le ore centrali della giornata, quando i raggi sono più intensi.
Ricordati di usare un’adeguata protezione solare anche su palpebre e contorno occhi.
Usa occhiali da sole con lenti sicure e garantite per la filtrazione dei raggi UV. Evita, quindi, di acquistare occhiali privi del marchio CE e dell’indicazione specifica del grado di filtro della luce; soprattutto, evita di acquistarli da venditori non autorizzati che non possono garantire la bontà del manufatto e, quindi, la sua sicurezza per la vista.
Altro consiglio in relazione alla scelta dell’occhiale da sole: non preoccuparti solo dell’estetica, ma pensa anche all’uso che ne farai. Per esempio, nel caso di utilizzo sulla neve ad alta quota è bene prediligere occhiali con montature e lenti fascianti, per proteggere l’occhio anche dalla luce riflessa dalla neve che può arrivare lateralmente. È bene ricordare che, in presenza di riverbero, come sulla neve, sull’acqua o sulla spiaggia, i raggi riflessi sono i più dannosi: la sabbia riflette dal 20% al 30%, l’acqua al 50% e la neve fino all’80%.

Posted in: Occhi aperti

Leave a Comment (0) →

10 regole per 2 occhi sani

1. Sottoporsi regolarmente a una visita oculistica di controllo, comprensiva di esame del fondo oculare. Se si è affetti da diabete, malattie del sistema immunitario, ipertensione o altre patologie vascolari, è necessario recarsi da un medico oculista di fiducia almeno una volta ogni sei mesi.
2. Non trascurare alterazioni della visione, come i lampi luminosi o l’annebbiamento della vista: è sempre meglio fare un check-up presso uno specialista.
3. Utilizzare solo occhiali da sole con filtri a norma di legge nelle giornate più assolate e quando ci si reca al mare o in montagna.
4. Periodicamente, provare a leggere e a guardare lontano chiudendo un occhio alla volta. Se si nota, per esempio, che un occhio vede peggio dell’altro o una distorsione delle immagini, allora recarsi dall’oculista per una visita di controllo.
5. Se si hanno gli occhi rossi, non mettere colliri senza aver prima consultato il proprio oculista, a meno che non si tratti di lacrime artificiali.
6. Seguire attentamente le indicazioni di utilizzo dell’occhiale fornite dall’oculista.
7. Mangiare tutti i giorni frutta e verdura fresca: l’apporto vitaminico è importante per prevenire gravi malattie, come la degenerazione maculare legata all’età. Inoltre, bere almeno un litro d’acqua al giorno: se questa fa bene a tutto il corpo, anche “l’occhio vuole la sua parte”. Si potrà così rendere più difficile la comparsa di corpi mobili vitreali (le cosiddette “mosche volanti”).
8. Attenzione a cosa entra negli occhi: polveri, trucco e detersivi sono agenti che determinano infiammazione e arrossamento e, talvolta, abrasione e ustione della cornea (la superficie oculare trasparente). Nel caso in cui avvenga il contatto con una di queste sostanze e si manifesti irritazione degli occhi, recarsi dall’oculista prima di iniziare qualunque terapia.
9. Le lenti a contatto non vanno portate di solito per più di sei-otto ore al giorno, ma la loro tollerabilità varia a seconda dell’occhio. Comunque, per pulire e disinfettare le lenti, vanno sempre utilizzati dei liquidi specifici. In presenza di arrossamento oculare, dolore e/o secrezione, si deve sospenderne l’uso fino a nuova indicazione dell’oculista.
10. Non fare mai uso dei cosiddetti “rimedi fai-da-te” (tipo gli impacchi caldi): questi potrebbero, in alcuni casi, contribuire a peggiorare i disturbi oculari.

Posted in: Occhi aperti

Leave a Comment (0) →
Web Agency San Marino
Professional Digital Marketing Agency
Psicologo San Marino Cervia